Boca Livorno

La società di futsal più titolata di Livorno

Cuore Boca, a Prato arriva una sconfitta con l’onore delle armi

Finisce con un emozionante 5-3 il cammino del Boca Livorno nei playoff del campionato di Serie B 2023/2024: nella meravigliosa cornice del Pala Kobilica di Prato sono i padroni di casa dell’Italgronda ad imporsi guadagnandosi l’accesso alla fase nazionale. Applausi a scena aperta anche per i ragazzi di mister Paolo Vannini che hanno legittimato la qualificazione all’atto finale del girone toscano con una prova a dir poco commovente e coronata dalla parziale rimonta nel finale di gara.

LA GARA. L’Italgronda ha il merito di approfittare della prima vera sbavatura difensiva dei labronici per mettere il muso avanti dopo appena tre minuti: il merito è tutto di Patetta, bravo a sfruttare l’errore di Catania per fulminare Del Greco. Lo svantaggio non scoraggia gli azul y oro che a sette dall’intervallo trovano il modo di rimettere le cose a posto con la rete numero quarantotto in questa stagione di Andrea Perciavalle: nell’occasione è fantastico Pedani a servire al bomber livornese la palla dell’uno pari, una magia resa vana dal nuovo vantaggio Italgronda a firma di Votano. Il palo di Montorzi e l’occasionissima di Pisconti al 5′ rendono gli ultimi minuti della prima frazione un delizioso antipasto di quello che succederà nei secondi venti.Il secondo tempo si apre all’insegna dei forfait: prima Di Maso è costretto ad abbandonare il campo a causa di un problema muscolare, poi è il boquense Pedani ad alzare bandiera bianca per un duro intervento di un avversario. Con Bartoli out nel riscaldamento, mister Vannini prova a modellare il quintetto per provare a rendere le cose difficili a Prato: niente da fare però al 7′ quando El Gallaf mette il turbo ed approfitta delle sterminate praterie lasciate incustodite dalla difesa del Boca per portare a due le reti di distanza tra le due squadre. Il tecnico dei labronici gioca la carta del portiere di movimento, ma sono ancora i padroni di casa a colpire di rimessa sull’asse PatettaEl GallafBalestri cala poi la manita a tre dalla fine e sembrano ormai pronti i titoli di coda, ma sono i livornesi a regalare le ultime, intense emozioni della partita con le reti di Perciavalle, ancora una doppietta per il fuoriclasse gialloblù, e di Catania.

Gli highlights

ITALGRONDA FUTSAL PRATO – BOCA LIVORNO 5-3 (2-1)

ITALGRONDA FUTSAL PRATO: Laino, Di Maria; D’Amico, Montorzi, Patetta, Di Maso, Balestri, El Gallaf, Votano, Pacini, Truschi, De Stefano.Allenatore: Massimo Zudetich.

BOCA LIVORNO: Del Greco, Spinetti, Vernace; Bartoli, Catania, Disegni, Lepori, Pedani, Perciavalle, Pipeschi, Pisconti, Sardi.
Allenatore: Paolo Vannini.

ARBITRI: Boldrini di Macerata ed Errico di Catania; cronometrista Sodano di Bologna.

RETI: 17′ pt Patetta (P), 8′ pt e 18′ st Perciavalle (B), 7′ pt Votano (P), 7′ st e 14′ st El Gallaf (P), 18′ st Balestri (P), 19′ st Catania (B)

NOTE: ammoniti Montorzi (P), Pipeschi (B), D’Amico (P), Catania (B), Patetta (P).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *